Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi

Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi: Address, Phone Number, Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi Reviews: 5/5

Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi

Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi
5
Religious Sites • Churches & Cathedrals
The area
Address

5.0
13 reviews
Excellent
10
Very good
3
Average
0
Poor
0
Terrible
0

tony9713
Italy981 contributions
Perla del barocco
Aug 2020
Il santuario è poco frequentato dai visitatori del barocco siciliano, nonostante questo rimane uno degli esempi più vividi dell'architettura del Seicento.
Written 30 August 2020
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

michele p
Palermo, Italy3,066 contributions
Non perdete questa visita!
Oct 2019
Raccomando la visita di questa chiesa, a circa quattro km dal paese. In origine, tra i secoli IV e V, fu una chiesetta paleocristiana dedicata a Santa Maria La Vetere. Nel santuario oggi si venera la statua della Madonna col Bambino che, tradizione vuole, sia scampata alla furia iconoclasta di Leone III, imperatore d'Oriente. Si tratta di una pregevole statua in marmo da alcuni studiosi attribuita al carrarese, poi trasferitosi in Sicilia, Giacomo Mancino. La statua è protetta da un baldacchino barocco con colonne tortili, di ispirazione berniniana. A sinistra del portale di ingresso alla chiesa è conservato ll piedistallo originale della statua, sostituito nel XVIII secolo con l'attuale in argento. Mi hanno riferito che la Domenica in Albis, la prima subito dopo Pasqua, si rinnova la festa che la cittadina dedica alla propria venerata patrona. Ha così inizio il solenne novenario patrocinato dalle antiche maestranze ed arti per devozione verso la Madonna SS. di Gulfi.
Written 17 October 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Panificio Pilat... L
Chiaramonte Gulfi, Italy8 contributions
madonna di Gulfi
Apr 2019
Padrona di chiaramonte festa unica nel suo genere si consiglia indumenti sportivi c'e da fare almeno 4 kilometri apiedi + il ritorno
Written 7 August 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Mokkala
Joppolo Giancaxio, Italy27 contributions
Battesimo
Aug 2019 • Family
Abbiamo visitato questa Chiesa in occasione di un battesimo. Siamo arrivati prima, così abbiamo approfittato per fare una passeggiata nel giardino della via Crucis. Il giardino è stupendo, curato nei minimi dettagli. Il giardino era pulito, ordinato. Durante la passeggiata potevi accomodarti su delle panchine ottime per la meditazione. Un silenzio che ti avvolgeva, solo il suono delle campane ti riportava alla realtà. Anche in Chiesa, piccola e stupenda. Entrati in Chiesa sentivi l'atmosfera magica che ti trascinava. Una Chiesa carica di emozioni, che durante il rito del battesimo ci ha fatto venire i brividi. Il parroco è un uomo giovane, che durante il rito del battesimo ha avuto parole toccanti. Per chi ha figli, già battezzati, già vicini alla religione, si è rispecchiato nelle sue parole. Accanto alla stessa navata, quasi in sacrestia, un piccolo museo. Una collezione curata e interessante. Da vedere se si passa da quelle parti.
Written 3 August 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

ferdicaro
San Juan, Argentina28 contributions
Iglesia de Chiaramonte Gulfi
Nov 2018 • Solo
Iglesia enclavada en una de las entradas al pueblo, de una belleza admirable. Chiaramonte, tierra de mi padre y abuelos, es un pueblo de la provincia de Ragusa, Sicilia, y no es turistico, por lo que es mas atractivo aun de visitar, ya que aun conserva sus tradiciones, sus calles pequeñas (solo pasa un auto por vez en la mayoria de las calles) y como esta construido sobre un cerro, con vistas realmente hermosas.
Written 18 July 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Montesquoi
Sicily, Italy302 contributions
Sulla strada ...per caso
Feb 2019 • Couples
Bellissimo Santuario , situato a qualche chilometro dal centro. Tenuto bene si presenta ricco di storia e tesori. Da visitare se andate a Chiaramonte Gulfi
Written 8 February 2019
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Sigeberto Merovingio
Cefalu, Italy403 contributions
Silenzio e meditazione
Dec 2018 • Family
Che delizioso Santuario, ai piedi del paese panoramicissimo di Chiaramonte Gulfi! Una chiesina antichissima, dove si venera la Santa Madre di Dio, con un baldacchino marmoreo sontuoso, e, poi, l'impronta miracolosa del ginocchio di San Gregorio Magno. Silenzio e meditazione!
Written 16 December 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

ing. Michele A
Province of Palermo, Italy92 contributions
Un pò fuori centro, ma vale la pena visitare !
Aug 2018 • Couples
Fresca chiesetta che offre ristoro nel caldo agosto ! Luogo di devozione e storia locale . Molto bella la statua della Madonna
Written 12 August 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

vojager2018
Ragusa, Italy61 contributions
Appuntamento Immancabile PIù che una Semplice Visita
Apr 2018 • Family
Come ogni anno per tradizione e devozione partecipiamo alla Salita della Madonna dal Santuario alla Chiesa Madre, ogni anno sempre una BELLA EMOZIONE, un peccato non partecipare.
Written 15 May 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

spadarsoft d
199 contributions
Un legame tra Chiaramonte Gulfi e San Gregorio di Catania
Apr 2018 • Friends
Il 29/4/2018 sono stato in pellegrinaggio organizzato dalla parrocchia di San Gregorio di Catania, nel bellissimo Santuario di Chiaramonte Gulfi. Il Santuario sorge ai piedi della città di Chiaramonte, a circa 4 km, nella vallata dove era ubicato l’antico abitato di epoca grecoromana (Acrille) e poi arabo e normanno (Gulfi). L’epoca di edificazione, presumibilmente si può collocare tra il IV ed il VI secolo d.C., contemporaneamente ad altre cinque chiesette paleocristiane ubicate nei dintorni, di cui oggi rimangono pochissime tracce. La grotta dedicata alla Natività, collocata a sinistra dell’altare maggiore del Santuario, sarebbe secondo gli storici locali, l’unico altare della primitiva chiesetta paleocristiana. Un segno tangibile, invece, dimostra che in epoca medievale la Chiesa fu riedificata su quella paleocristiana; infatti sono visibili nella parete esterna di est una porta a sesto acuto di gusto gotico, insieme alle fondamenta formate da blocchi di calcare duro. L’antico tempio era gia` intitolato alla Madonna, come si può desumere dalla sua originaria titolazione (S. Maria La Vetere) che la distingue dal Duomo (S. Maria La Nova) che sorge nel centro storico di Chiaramonte. Nel santuario si venera la statua marmorea di una Madonna con Bambino, detta della Vergine di Gulfi. Una pia credenza della devozione popolare, racconta che la statua provenga da Costantinopoli. Infatti nel periodo della persecuzione dell’imperatore iconoclasta Leone Isaurico, era stato ordinato di distruggere ogni immagine sacra, ma la statua, salvata insieme a quella del SS. Salvatore, sarebbe giunta miracolosamente sulla spiaggia fra Scoglitti e Santa Croce Camerina. La contesa tra i fedeli delle città vicine, per il possesso delle due statue, sarebbe stata risolta ponendo le statue su due carri trainati da buoi e lasciati liberi di vagare. Si racconta che il primo, con la statua della Madonna si sarebbe fermato a Gulfi presso l’antica grotta-chiesetta, mentre l’altro con la statua del SS. Salvatore, si sarebbe fermato piu` in alto. Questa pia tradizione viene pittoricamente narrata nei quattro ovali, opera di Gaetano e Nicolò Distefano, che troviamo sulle pareti della navata del Santuario. La statua della Vergine di Gulfi doveva essere collocata in origine contro un muro, essendo grezza nella parte posteriore, e situata più in alto dell'osservatore, per lo sguardo rivolto verso il basso. Nella chiesa si conserva il piedistallo originale che raffigura la Dormizione di Maria, segato nel XVIII secolo per sostituirvi l'attuale in argento, opera del cesellatore messinese Stagnitti. La statua è collocata su una tribuna settecentesca (che ricorda il Baldacchino di San Pietro in Roma, con le sue splendide colonne tortili, opera di Gian Lorenzo Bernini), realizzata dallo scultore Benedetto Cultraro, che ospita il dipinto con l'Assunzione di Simone Ventura. E adesso arriviamo al legame annunciato nel titolo. Un'altra tradizione, sostenuta dagli storici locali, ci ha tramandato che questa chiesa fu visitata nel 576 da S. Gregorio Magno, il quale prima di essere eletto pontefice, si recò nei sei monasteri da lui eretti in Sicilia. Egli visitò anche la chiesa di S. Maria la Vetere e si inginocchiò per pregare dinanzi l'unico altare allora esistente, quello della della Natività (il simulacro della Madonna arrivò circa duecento anni dopo). La credenza religiosa narra che San Gregorio lasciò il segno del ginocchio nel marmo, depressione nello scalino che, conservato dietro una grata, si può notare tutt'oggi. La sagrestia è arredata con pregevoli ed artistiche opere in legno.
Written 4 May 2018
This review is the subjective opinion of a Tripadvisor member and not of TripAdvisor LLC.

Showing results 1-10 of 13
Anything missing or inaccurate?
Suggest edits to improve what we show.
Improve this listing
Frequently Asked Questions about Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi

Hotels near Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi: View all hotels near Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi on Tripadvisor

Restaurants near Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi: View all restaurants near Santuario Maria SS. di Gulfi - Chiaramonte Gulfi on Tripadvisor